Servizio di trasporto della salma

Trasporto nazionale e nello stesso comune

L'Agenzia Funebre si occupa anche dell'organizzazione di trasporti funebri a Enna, su territorio nazionale e internazionale e dei cortei funebri.
Qualora si volesse trasferire la salma in un luogo differente dal comune di decesso, l’impresa si preoccuperà di ottenere direttamente dal Comune il decreto di autorizzazione al trasporto.
Queste procedure che richiedono domanda indirizzata al sindaco con annesse due marche da bollo, richiedono tempo e una precisione che un famigliare di un defunto non possiede, nel momento di organizzazione del funerale del proprio caro. Ecco perché, l’impresa funebre svolge questi oneri al posto dei famigliari. Convinti che il momento dell’ultimo saluto vada vissuto nella tranquillità più assoluta.
Il trasferimento della salma, per legge è a carico dei richiedenti e bisogna avvalersi dell’impresa funebre, perché per lo spostamento della salma c’è bisogno di mezzi idonei e certificazioni.
Questo tipo di spostamento è regolamentato e l’impresa funebre e deve necessariamente seguire determinate leggi.
Secondo la legge il servizio di trasporto funebre è classificato come attività di noleggio del mezzo (autofunebre) e del personale qualificato (necroforo), infatti, per poter effettuare il trasporto della salma è necessaria l’iscrizione alle camere di commercio, industria, agricoltura e artigianato. Inoltre le autofunebri devono sottostare a delle norme igienico sanitarie, ragion per cui l’impresa onoranze funebri è al servizio dei suoi clienti ed è in possesso di tutte le certificazioni necessarie.
In ogni caso lo spostamento della salma che sia all’interno dello stesso comune o tra una nazione e l’altra è effettuato in osservanza di tutti gli accorgimenti necessari per la buona conservazione della salma dal luogo di decesso a quello adibito alla veglia.
Le autofunebri utilizzate dall’Impresa Onoranze Funebri a Nicosia,
soddisfano le caratteristiche previste dalla legge, quali lamiera metallica o altro materiale completamente impermeabile e facile da disinfettare


Trasporti internazionali della salma

I trasporti funebri a Enna includono anche il servizio di trasporto nazionale e internazionale della salma. In questi casi è necessario il passaporto mortuario. L’impresa funebre si assumerà il compito di reperire tutta la documentazione necessaria come:


  • Certificato di morte rilasciato dal Comune;
  • Certificato medico attestante le cause del decesso, che attestino un caso di decesso non avvenuto per malattia e che assicurino l’incassatura della salma (chiusura e sigillo cassa);
  • Nullaosta dell’Autorità diplomatica in Italia (Ambasciata o Consolato) del Paese dove è destinata la salma ad eccezione di quelli previsti dalla Convenzione di Berlino (Austria, Belgio, Cile, Danimarca, Egitto, Francia, Messico, Olanda, Portogallo, Romania, Svizzera, Turchia, Germania, Repubblica Ceca, Repubblica Democratica del Congo, Slovacchia);
  • Nullaosta della Procura della Repubblica nel caso di ipotesi di decesso morte violenta o incidente stradale;
  • permesso di seppellimento rilasciato dal Comune dove è avvenuto il decesso.



Prima dello spostamento, la salma sarà chiusa nel cofanetto funebre a regola d’arte, con duplice cassa di legno e metallo e sarà saldata e sigillata ermeticamente.
Inoltre, in caso di trasporto aereo alla salma sarà allegato l’imballo esterno con i documenti necessari al viaggio.
Trasferire la salma all’estero richiede una serie di procedure complesse che verranno eseguite dai professionisti dell’impresa funebre nel rispetto delle leggi e del decoro della salma.

trasporti funerarie Enna
trasporto funebre Enna